Condizioni generali di contratto

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO

1. INTRODUZIONE

Molo Longo rental j.d.o.o.-s.r.l.s. (in seguito nel testo: Agenzia), con sede a Fiume, Antuna Branka Šimića 60, OIB (Codice di identificazione delle imprese): 46200696946,è un’agenzia turistica specializzata in affitti di appartamenti e case vacanza (ville).

L’Agenzia collabora solo con locatori le cui strutture soddisfano elevati standard di qualità per quanto riguarda l’affitto e che sono dotati di tutti i permessi necessari rilasciati dagli enti statali competenti.

L’Agenzia opera come intermediario per mezzo del quale l’ospite, ovvero il locatario, stipula un contratto di locazione con il proprietario della casa vacanze, ovvero villa.

Le presenti Condizioni generali di contratto (in seguito nel testo: Condizioni generali) producono effetti giuridici dal momento in cui l’ospite pagherà l’acconto per l’alloggio, dopo aver prenotato l’alloggio tramite il sito dell’Agenzia. Dopo aver ricevuto l’acconto, l’Agenzia invierà all’ospite una conferma scritta contenente informazioni dettagliate sulle date e sulla struttura prenotata. In questo modo, le Condizioni generali e la conferma scritta diventeranno parte integrante del contratto di locazione stipulato tra l’ospite, in qualità di locatario, e il proprietario della villa, in qualità di locatore.

 

2. PREZZO DELL’ALLOGGIO E MODALITÀ DI PAGAMENTO

Il prezzo dell’alloggio è espresso in Euro e sul sito dell’Agenzia verrà visualizzato il prezzo giornaliero e settimanale dell’unità abitativa. Il prezzo dell’alloggio comprende i costi di elettricità, acqua, gas, internet, imposte locali, tasse di soggiorno, notifica di soggiorno, asciugamani, biancheria da cucina, pulizie finali degli interni, manutenzione della piscina e del giardino e l’IVA.

L’acconto al momento della prenotazione ammonta al 30% del prezzo dell’alloggio. La prenotazione è obbligatoria e tramite il pagamento dell’acconto l’ospite accetta le Condizioni generali di contratto che in questo modo diventano parte integrante del Contratto di locazione della villa. Dopo aver ricevuto l’acconto, l’Agenzia invierà all’ospite una conferma scritta tramite e-mail, con informazioni dettagliate sulla location e altre questioni riguardanti le date prenotate presso l’alloggio. Se l’Agenzia non avrà ricevuto l’acconto entro 3 (tre) giorni dalla data della prenotazione, il contratto di locazione si riterrà non stipulato.

L’acconto deve essere versato in Euro (EUR) e il pagamento può essere effettuato tramite carta di credito o bonifico bancario. L’Agenzia non si riterrà responsabile se al momento del pagamento si verificheranno variazioni all’importo addebitato a causa di commissioni bancarie o differenze dovute al tasso di cambio. Il contratto di locazione si riterrà stipulato quando l’Agenzia riceverà l’acconto.

I metodi di pagamento ammessi per il versamento del restante 70% del prezzo pattuito per l’alloggio sono gli stessi che possono essere utilizzati per il versamento dell’acconto. Il pagamento tramite carta di credito o bonifico bancario deve essere effettuato al massimo entro 30 giorni dall’arrivo alla villa, affinché la società MOLO LONGO RENTAL possa disporre del tempo necessario per il trasferimento dell’importo al proprietario.

In caso di cancellazione della prenotazione, l’acconto versato non sarà restituito all’ospite considerando che l’Agenzia, in base a contratto con il proprietario della villa, inoltra l’importo ricevuto al proprietario, ad eccezione dei casi previsti dal Contratto di mediazione nella locazione di strutture ricettive tra Agenzia e proprietario della villa.

 

3. CONDIZIONI DI PAGAMENTO IN BASE ALLA DATA DI PRENOTAZIONE

a) Condizioni relative alle prenotazioni effettuate 30 giorni o più prima dell’inizio del periodo prenotato:

  • Se l’ospite ha effettuato il pagamento tramite carta di credito, l’acconto verrà addebitato al momento del pagamento. Se l’ospite ha effettuato il pagamento tramite bonifico bancario, l’Agenzia dovrà ricevere l’importo versato entro 3 (tre) giorni dalla data del pagamento.
  • Se il pagamento è stato effettuato tramite carta di credito o bonifico bancario, il restante 70% del prezzo dell’alloggio dovrà essere versato al massimo 30 (trenta) giorni prima dell’inizio del periodo prenotato. Se si è optato per il pagamento in contanti (per le ville che accettano tale metodo di pagamento), il restante 70% del prezzo dell’alloggio dovrà essere versato direttamente all’arrivo dell’ospite alla villa, quando l’ospite effettuerà direttamente il pagamento al proprietario della villa o a un’altra persona autorizzata. Una volta arrivato alla villa, l’ospite non potrà effettuare il pagamento tramite carta di credito.

b) Condizioni relative alle prenotazioni effettuate 30 giorni o meno prima dell’inizio del periodo prenotato

  • L’intero prezzo dell’affitto dovrà essere versato subito, tramite carta di credito o bonifico bancario. Non è ammesso il pagamento tramite bonifico bancario se tra la data della prenotazione e la data di inizio del periodo prenotato vi sono meno di 15 giorni.
  • Se le condizioni di prenotazione della villa prevedono il pagamento in contanti, l’acconto dovrà essere versato subito, mentre il restante 70% del prezzo al momento dell’arrivo dell’ospite alla villa. Una volta arrivato alla villa, l’ospite non potrà effettuare il pagamento tramite carta di credito.

c) In caso di mancato pagamento da parte dell’ospite entro i termini stabiliti dalle Condizioni generali, tale comportamento sarà ritenuto una violazione grave degli obblighi contrattuali, senza obbligo per l’Agenzia di rispettare il termine di preavviso. In caso di scioglimento del contratto per i motivi di cui sopra, l’ospite perderà il diritto a tutti i pagamenti corrisposti all’Agenzia.

 

4. CONDIZIONI DI CANCELLAZIONE

In caso di cancellazione della prenotazione da parte dell’ospite, l’acconto del 30% del prezzo dell’alloggio e altri eventuali importi versati all’Agenzia non saranno restituiti all’ospite. In questo caso l’Agenzia tratterà la sua provvigione maggiorata dell’IVA e verserà senza indugio il resto dell’importo ricevuto dall’ospite, meno l’importo delle provvigioni, sul conto corrente del proprietario della villa.

Se la cancellazione della prenotazione è avvenuta dopo l’effettuazione del pagamento dell’intero prezzo dell’alloggio prenotato e vi sono basi giuridiche per il rimborso dei fondi versati dall’ospite, il proprietario della villa è tenuto a restituire tali fondi all’ospite. Se l’Agenzia riterrà giustificata la richiesta di rimborso dell’acconto da parte dell’ospite, il proprietario della villa sarà tenuto a restituire l’importo dell’acconto versato meno l’importo delle provvigioni per l’Agenzia.

In caso di sentenza passata in giudicato in merito alla richiesta di rimborso dell’acconto versato, ogni parte contrattuale si impegna a restituire la quota di acconto ricevuta, ovvero ad agire in conformità con la sentenza pronunciata dal tribunale.

In caso di scioglimento del contratto di locazione già stipulato, l’ospite è tenuto a recapitare una notifica all’Agenzia esclusivamente per iscritto o all’indirizzo e-mail dell’Agenzia.

La prenotazione di una determinata villa non può essere trasferita a un’altra Villa perché l’Agenzia trasferisce subito gli importi ricevuti dall’ospite al proprietario della villa. Tuttavia, se l’ospite è in grado di trovare un sostituito che soggiornerà nella villa nel periodo prenotato, alle stesse condizioni e allo stesso prezzo, l’Agenzia effettuerà il cambio dell’intestatario del contratto di locazione, inserendo i dati del nuovo ospite, subito dopo essere stata notificata dall’ospite. L’Agenzia invierà una conferma scritta relativa al cambio dell’intestatario del contratto al nuovo ospite. In questo caso l’Agenzia tratterà l’importo già ricevuto dal primo ospite, mentre il nuovo ospite sarà obbligato a pagare il restante prezzo fino a saldare l’intero prezzo dell’alloggio.

In caso di circostanze straordinarie, che nessuna delle parti contraenti avrebbe potuto prevedere prima della stipulazione del contratto (scioperi, guerre, incendi, innondazioni e altre cause di forza maggiore), che rendono impossibile o ostacolano l’adempimento del contratto, il proprietario della villa e l’Agenzia hanno il diritto di sciogliere unilateralmente il contratto di locazione. In questi casi, l’Agenzia e il proprietario della villa non potranno essere ritenuti responsabili poiché lo scioglimento del contratto sarà dovuto a cause che non si possono prevedere, prevenire e che sono in genere al di fuori delle loro possibilità di controllo.

Le condizioni di cancellazione di cui sopra non saranno applicabili se la cancellazione è stata effettuata per uno dei seguenti motivi:

  • la regione croata di destinazione diventa rossa (ovvero se al ritorno l’ospite sarà messo in quarantena),
  • lo stato estero da cui proviene l’ospito è rosso (ovvero se l’ospite è impossibilitato a lasciare lo stato in cui si trova),
  • i confini della Croazia sono chiusi,
  • l’ospite risulta positivo al coronavirus.

In caso di positività, è necessario recapitare un documento che attesti che l’ospite è positivo al coronavirus. Inoltre, in caso di chiusura dei confini o inserimento nella lista rossa; l’avviso deve provenire da un’ente statale ufficiale. Se la cancellazione è giustificata da una di queste condizioni, si applicheranno le seguenti condizioni:

  • fino a 14 giorni prima della data di arrivo – rimborso dell’intero importo.
  • da 13 giorni prima della data di arrivo – il voucher del valore dell’intera prenotazione della villa sarà valido per i successivi 18 mesi.

La pandemia causata dal coronavirus è stata dichiarata l’11/03/2020, pertanto tutti gli ospiti sono consapevoli del rischio di contagio e dei viaggi. Ad eccezione dei quattro motivi di cui sopra, l’ospite non ha il diritto al rimborso e si applicano le normali condizioni di cancellazione.

 

5. ARRIVO E CHECK IN

Check-in/check-out

 L’ospite potrà entrare nell’alloggio dopo le ore 17:00 alla data di arrivo. Alla data di partenza, dovrà lasciare l’alloggio al massimo entro le ore 10:00. L’Agenzia potrà consentire l’ingresso nell’alloggio anche prima se le circostanze lo permetteranno, dandone comunicazione tempestiva all’ospite. Qualora l’ospite partisse prima della scadenza del termine prenotato e senza averne dato comunicazione tempestiva all’Agenzia, tale decisione sarà a carico e a rischio dell’ospite, mentre l’Agenzia non si farà carico di alcuna responsabilità o eventuali costi associati.

Registrazione dell’ospite

La procedura di registrazione dell’ospite è a carico del proprietario della villa. Al momento della registrazione dell’ospite, il proprietario della villa è autorizzato a richiedere e l’ospite si impegna a esibire un documento d’identità valido, ai sensi delle leggi attualmente in vigore nella Repubblica di Croazia. Il proprietario della villa utilizzerà i dati dell’ospite solo ai fini della registrazione dell’ospite. Qualora l’ospite si rifiutasse di esibire un documento d’identità, il proprietario della villa si riserva il diritto di negare il servizio di alloggio all’ospite, il quale perde così l’acconto versato fino a quel momento. L’Agenzia non sarà ritenuta responsabile in caso di uso non autorizzato o improprio dei dati personali dell’ospite da parte del proprietario della villa.

 

6. REGOLE DI SOGGIORNO

a) Numero di persone

Il numero massimo di persone che può soggiornare nella villa nel periodo prenotato è indicato sul sito web dell’Agenzia e/o della villa. La conferma scritta che l’Agenzia invierà all’ospite dopo il versamento dell’acconto conterrà le informazioni relative alla capacità massima della villa. La capacità della villa si riferisce ad adulti e bambini.

Nel caso in cui la villa venisse occupata da un numero di persone maggiore rispetto a quello consentito, senza l’autorizzazione del proprietario dell’appartamento, l’Agenzia e il proprietario avranno il diritto di sciogliere il contratto di locazione senza l’obbligo di rispettare il termine di preavviso, mentre gli ospiti si impegneranno a lasciare la villa entro 24 ore dallo scioglimento del contratto. Il periodo prenotato, eventualmente non goduto, sarà addebitato come se il contratto di locazione non fosse stato sciolto e l’ospite non avrà il diritto a richiedere il rimborso per quel periodo.

b) Gruppi di giovani

Saranno considerati gruppi di giovani le persone fino a 25 anni di età, alle quali potranno essere applicate condizioni speciali, secondo quanto stabilito dal proprietario della villa. Gli ospiti sono tenuti a fornire all’Agenzia le informazioni relative all’età delle persone che soggiorneranno nella villa al momento della prenotazione.

Il mancato rispetto di questa condizione non influirà sulla validità delle condizioni speciali per i giovani e potrà avere come conseguenza l’annullamento della prenotazione senza rimborso da parte dell’Agenzia.

c) Tende e roulotte

Gli ospiti non sono autorizzati a posizionare tende, roulotte o simili nel giardino della villa o nelle sue vicinanze. In caso contrario, il contratto di locazione verrà sciolto e l’ospite e tutte le persone che soggiornano con lui saranno tenute a lasciare definitivamente la villa entro 2 (due) ore dallo scioglimento del contratto di locazione. In caso di una tale violazione del contratto, l’ospite perde il diritto al rimborso per i giorni prenotati non goduti.

d) Ville ristrutturate o di nuova costruzione

Se l’ospite soggiorna in una villa ristrutturata di recente o di nuova costruzione, dovrà dimostrarsi tollerante in merito alle conseguenze derivanti dalla costruzione in termini di vegetazione non ancora cresciuta all’esterno della villa. Tale disposizione non si applica ad alcun tipo di disfunzionalità dei servizi offerti dalla villa.

e) Piscina

Se la villa è dotata di piscina, l’ospite si impegna a rispettare il regolamento per l’uso della piscina fornito dall’Agenzia o dal proprietario della villa. L’uso della piscina è a esclusivo rischio e pericolo dell’ospite. Alloggiare presso la villa nel periodo invernale può implicare l’impossibilità di usare la piscina. Quanto sopra vale anche per l’uso delle vasche o piscine idromassaggio. È vietato salire o posizionare qualsiasi tipo di carico sulla copertura della piscina e della vasca idromassaggio, in quanto potrebbero essere causa di danni che l’ospite sarà tenuto a risarcire.

f) Animali domestici

Sul sito web della villa o dell’Agenzia saranno indicate la possibilità e le condizioni alle quali gli animali domestici saranno ammessi nella villa o nel suo giardino. Al momento della prenotazione, l’ospite è tenuto a indicare il numero di animali domestici con i quali intende soggiornare nella villa. L’ospite è tenuto a richiedere una conferma scritta speciale se intende portare con sé più di due animali domestici nella villa. Se l’ospite non indicherà l’intenzione di portare con sé un animale domestico o se porterà più animali domestici di quelli indicati al momento della prenotazione, il proprietario o l’Agenzia avranno il diritto di sciogliere il contratto senza l’obbligo di rispettare il termine di preavviso. In questo caso l’ospite e tutte le persone che soggiornano nella villa saranno tenute a lasciare l’appartamento entro 2 (due) ore perdendo il diritto al rimborso dei giorni prenotati non goduti.

In caso di soggiorno di animali domestici, il prezzo della villa può essere automaticamente aumentato a causa delle pulizie aggiuntive necessarie in caso di soggiorno di animali domestici, se previsto dalle condizioni di alloggio nella villa. Agli animali domestici non è consentito entrare in piscina, né stare sopra i mobili della villa. I proprietari degli animali domestici sono responsabili di ogni eventuale danno dovuto al loro soggiorno e sono tenuti a pulire tutti gli escrementi prodotti dai loro animali domestici. I proprietari di animali domestici sono tenuti a vaccinare i propri animali e seguire in generale tutte le norme vigenti in materia di sicurezza e salute. L’Agenzia e il proprietario della villa non saranno in alcun modo ritenuti responsabili di eventuali danni o malattie causati dagli animali domestici degli ospiti della villa.

Se l’ospite di una villa in cui non sono ammessi animali domestici sviluppa una reazione allergica o simili, l’Agenzia non potrà essere ritenuta responsabile perché non può garantire che nell’appartamento non abbiano precedentemente soggiornato animali domestici del proprietario della villa o di altri ospiti.

g) Rumore

In caso di disturbo della quiete e dell’ordine pubblico da parte degli ospiti, con rumori e schiamazzi, e in caso questi non si plachino nemmeno dopo un avvertimento, tale comportamento sarà ritenuto una violazione grave delle disposizioni del contratto di locazione. In questo caso il proprietario e/o l’Agenzia saranno autorizzati a sciogliere immediatamente il contratto di locazione, senza obbligo di preavviso, e l’ospite si impegnerà a lasciare definitivamente la villa entro 2 (due) ore, assieme a tutte le persone che vi soggiornano e non avrà il diritto a richiedere il rimborso all’Agenzia.

 

7. REGOLE DELLA CASA

Ogni villa è dotata delle Regole della casa, affisse in bella vista. All’interno della villa, gli ospiti sono tenuti a seguire le Regole della casa e le norme di comportamento e condotta stabilite dal proprietario della villa o dall’Agenzia. Il mancato rispetto delle Regole della casa sarà ritenuto una violazione grave del contratto di locazione e il proprietario e/o l’Agenzia saranno autorizzati a sciogliere immediatamente il contratto di locazione, senza obbligo di preavviso. In questo caso l’ospite e tutte le persone che soggiornano nella villa saranno tenute a lasciare l’appartamento entro 2 (due) ore perdendo il diritto al rimborso dei giorni prenotati non goduti. Lo stesso vale in caso di disturbo della quiete e dell’ordine pubblico da parte degli ospiti con rumori e schiamazzi.

 

8. CAPARRA

La caparra funge da garanzia in caso di eventuali danni causati dall’ospite, da persone che lo accompagnano o in generale da persone per le quali l’ospite potrebbe essere ritenuto responsabile, tra cui visitatori e altre persone che non sono registrate come ospiti della villa.

L’importo della caparra verrà indicato nella conferma di prenotazione. L’intera caparra verrà restituita all’ospite al momento del check out se l’ospite non avrà arrecato alcun danno. Se, invece, vi saranno danni, il proprietario tratterà una somma pari ai danni cagionati restituendo il resto all’ospite. Se la caparra non coprirà il danno intero, l’ospite sarà tenuto a risarcire il proprietario della villa dell’intero valore del danno cagionato.

 

9. DANNI ALLA VILLA

L’ospite è tenuto a prendersi cura della villa e e lasciarla nelle stesse condizioni in cui l’ha trovata all’arrivo. L’ospite è tenuto a comportarsi in modo responsabile verso la villa, le sue dotazioni e tutto ciò che può utilizzare nell’ambito della stessa. In caso di danni, l’ospite sarà direttamente responsabile nei confronti del proprietario della villa, in conformità con i punti VII e VIII delle Condizioni. Sarà considerato danno anche ogni aggiuntivo intervento di pulizia della villa, dei suoi mobili o attrezzature, e anche qualsiasi ingaggio di tecnici e/o servizi assistenza che si renderanno necessari a causa del comportamento dell’ospite della villa.

L’ospite è tenuto a denunciare immediatamente al proprietario della villa ogni eventuale danno insorto durante il suo soggiorno. Se l’ospite provoca un danno intenzionalmente, il proprietario della villa e l’Agenzia avranno il diritto a sciogliere il contratto di locazione senza l’obbligo di rispettare il termine di preavviso. In questo caso l’ospite e tutte le persone che soggiornano nella villa saranno tenute a lasciare l’appartamento entro 2 (due) ore perdendo il diritto al rimborso dei giorni prenotati non goduti.

 

10. OSPITE INSODDISFATTO

Se l’ospite riterrà che la villa è pulita male o se noterà un guasto o un altro tipo di irregolarità, avrà il diritto a presentare reclamo al proprietario della villa. Se il reclamo riguarda la pulizia, l’ospite è tenuto a presentare reclamo tempestivamente. Il proprietario della villa darà seguito al reclamo entro un termine ragionevole.

L’ospite è responsabile dei danni che con il suo comportamento arrecherà al proprietario della villa, ovvero è tenuto a prevenire il verificarsi di danni maggiori per quanto possibile. In caso di discrepanza tra le condizioni effettive della villa e quelle del sito web della villa o dell’Agenzia, il proprietario della villa sarà ritenuto unico responsabile.

 

11. RESPONSABILITÀ DELL’AGENZIA

Molo longo rental s.r.l.s. è un’agenzia turistica la cui attività principale è la mediazione nella locazione di strutture ricettive. Molo longo rental s.r.l.s. offre servizi di mediazione in base a contratto di collaborazione con proprietari di ville e, in quanto tale, non ne è proprietaria, né si assume le responsabilità legate alla proprietà. In base al contratto, i proprietari delle ville sono tenuti a fornire all’Agenzia informazioni e dati completi e accurati in merito alle ville e a tutte le loro caratteristiche più importanti, per le quale si assumono la piena responsabilità nei confronti degli ospiti. Se la prenotazione o la fruizione della prenotazione non saranno portate a termine, interamente o parzialmente, per motivi che sono fuori dal controllo e dalla responsabilità dell’Agenzia, tra cui processi giudiziari legati alla villa, impossibilità di fatto di utilizzare la villa, comportamenti del proprietario e simili, l’Agenzia ha il diritto di cancellare la prenotazione e non potrà essere in alcun modo considerata responsabile. In questi casi, l’Agenzia ha il diritto di offrire all’ospite un alloggio alternativo.

In caso di reclamo fondato da parte dell’ospite, basato su informazioni errate e incomplete fornite dal proprietario della villa, o in caso di difetto alla struttura, in seguito a un reclamo giustificato dell’ospite, l’Agenzia potrà offrire un alloggio alternativo all’ospite con uno sconto sul prezzo dell’alloggio, in base alle capacità disponibili. L’ospite ha il diritto al rimborso dei fondi versati fino a quel momento se l’Agenzia e il proprietario della villa non sono in grado di offrire un alloggio alternativo o se l’ospite li rifiuta. In questi casi l’Agenzia non sarà tenuta a restituire la provvigione già ricevuta, mentre il proprietario della villa sarà tenuto a restituire all’ospite l’importo ricevuto fino a quel momento, inclusa la provvigione per l’Agenzia.

Se l’insoddisfazione dell’ospite sarà dovuta a un difetto alla struttura, il proprietario della villa dovrà cercare di eliminarlo tempestivamente. Se non sarà possibile eliminare il difetto o non sarà possibile farlo entro un termine ragionevole, o se l’ospite avrà subito un danno a causa del difetto, il proprietario della villa dovrà risarcire l’ospite dei danni subiti a seconda della natura del danno applicando la tabella di Francoforte.

 

12. DISPOSIZIONI FINALI

L’Agenzia pubblica sul suo sito web solo le informazioni sulle ville  che sono state fornite dai proprietari. Ad eccezione delle informazioni che riguardano le ville, tutte le altre informazioni e i contenuti digitali e multimediali pubblicati sul sito web della villa sono di proprietà esclusiva dell’Agenzia e come tali sono soggetti a tutela delle norme sul diritto di autore e relative branche del diritto.

Le presenti Condizioni generali di contratto sono pubblicate in diverse lingue sul sito web della villa e in caso di incongruenza tra le diverse versioni sarà considerata valida quella pubblicata in lingua croata.

Le parti contraenti accettano le presenti Condizioni generali di propria spontanea volontà e allo scopo di realizzare i propri interessi reciproci, nonché si impegnano a risolvere eventuali controversie in modo pacifico e amichevole. In caso di controversia giudiziaria, le parti contraenti convengono di comune accordo che il tribunale competente sarà quello di Fiume.

 

 

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO

1. INTRODUZIONE

Virtus upravljanje d.o.o. – s.r.l. (in seguito nel testo: Agenzia), con sede a Fiume, Brajda 10, OIB (Codice di identificazione delle imprese): 46096970345, ID-CODE: HR-AB-51-040356401, è un’agenzia turistica specializzata in affitti di appartamenti e case vacanza (ville). L’agenzia Virtus upravljanje s.r.l. è una società che vanta numerosi anni di esperienza nel settore dei servizi al turismo e degli affari immobiliari ed è titolare del famoso marchio turistico Molo Longo.

L’Agenzia collabora solo con locatori le cui strutture soddisfano elevati standard di qualità per quanto riguarda l’affitto e che sono dotati di tutti i permessi necessari rilasciati dagli enti statali competenti.

L’Agenzia opera come intermediario per mezzo del quale l’ospite, ovvero il locatario, stipula un contratto di locazione con il proprietario della casa vacanze, ovvero villa.

Le presenti Condizioni generali di contratto (in seguito nel testo: Condizioni generali) producono effetti giuridici dal momento in cui l’ospite pagherà l’acconto per l’alloggio, dopo aver prenotato l’alloggio tramite il sito dell’Agenzia. Dopo aver ricevuto l’acconto, l’Agenzia invierà all’ospite una conferma scritta contenente informazioni dettagliate sulle date e sulla struttura prenotata. In questo modo, le Condizioni generali e la conferma scritta diventeranno parte integrante del contratto di locazione stipulato tra l’ospite, in qualità di locatario, e il proprietario della villa, in qualità di locatore.

 

2. PREZZO DELL’ALLOGGIO E MODALITÀ DI PAGAMENTO

Il prezzo dell’alloggio è espresso in Euro e sul sito dell’Agenzia verrà visualizzato il prezzo giornaliero e settimanale dell’unità abitativa. Il prezzo dell’alloggio comprende i costi di elettricità, acqua, gas, internet, imposte locali, tasse di soggiorno, notifica di soggiorno, asciugamani, biancheria da cucina, pulizie finali degli interni, manutenzione della piscina e del giardino e l’IVA.

L’acconto al momento della prenotazione ammonta al 30% del prezzo dell’alloggio. La prenotazione è obbligatoria e tramite il pagamento dell’acconto l’ospite accetta le Condizioni generali di contratto che in questo modo diventano parte integrante del Contratto di locazione della villa. Dopo aver ricevuto l’acconto, l’Agenzia invierà all’ospite una conferma scritta tramite e-mail, con informazioni dettagliate sulla location e altre questioni riguardanti le date prenotate presso l’alloggio. Se l’Agenzia non avrà ricevuto l’acconto entro 3 (tre) giorni dalla data della prenotazione, il contratto di locazione si riterrà non stipulato.

L’acconto deve essere versato in Euro (EUR) e il pagamento può essere effettuato tramite carta di credito o bonifico bancario. L’Agenzia non si riterrà responsabile se al momento del pagamento si verificheranno variazioni all’importo addebitato a causa di commissioni bancarie o differenze dovute al tasso di cambio. Il contratto di locazione si riterrà stipulato quando l’Agenzia riceverà l’acconto.

I metodi di pagamento ammessi per il versamento del restante 70% del prezzo pattuito per l’alloggio sono gli stessi che possono essere utilizzati per il versamento dell’acconto. Il pagamento tramite carta di credito o bonifico bancario deve essere effettuato al massimo entro 30 giorni dall’arrivo alla villa, affinché la società VIRTUS UPRAVLJANJE possa disporre del tempo necessario per il trasferimento dell’importo al proprietario.

In caso di cancellazione della prenotazione, l’acconto versato non sarà restituito all’ospite considerando che l’Agenzia, in base a contratto con il proprietario della villa, inoltra l’importo ricevuto al proprietario, ad eccezione dei casi previsti dal Contratto di mediazione nella locazione di strutture ricettive tra Agenzia e proprietario della villa.

 

3. CONDIZIONI DI PAGAMENTO IN BASE ALLA DATA DI PRENOTAZIONE

a) Condizioni relative alle prenotazioni effettuate 30 giorni o più prima dell’inizio del periodo prenotato:

  • Se l’ospite ha effettuato il pagamento tramite carta di credito, l’acconto verrà addebitato al momento del pagamento. Se l’ospite ha effettuato il pagamento tramite bonifico bancario, l’Agenzia dovrà ricevere l’importo versato entro 3 (tre) giorni dalla data del pagamento.
  • Se il pagamento è stato effettuato tramite carta di credito o bonifico bancario, il restante 70% del prezzo dell’alloggio dovrà essere versato al massimo 30 (trenta) giorni prima dell’inizio del periodo prenotato. Se si è optato per il pagamento in contanti (per le ville che accettano tale metodo di pagamento), il restante 70% del prezzo dell’alloggio dovrà essere versato direttamente all’arrivo dell’ospite alla villa, quando l’ospite effettuerà direttamente il pagamento al proprietario della villa o a un’altra persona autorizzata. Una volta arrivato alla villa, l’ospite non potrà effettuare il pagamento tramite carta di credito.

b) Condizioni relative alle prenotazioni effettuate 30 giorni o meno prima dell’inizio del periodo prenotato

  • L’intero prezzo dell’affitto dovrà essere versato subito, tramite carta di credito o bonifico bancario. Non è ammesso il pagamento tramite bonifico bancario se tra la data della prenotazione e la data di inizio del periodo prenotato vi sono meno di 15 giorni.
  • Se le condizioni di prenotazione della villa prevedono il pagamento in contanti, l’acconto dovrà essere versato subito, mentre il restante 70% del prezzo al momento dell’arrivo dell’ospite alla villa. Una volta arrivato alla villa, l’ospite non potrà effettuare il pagamento tramite carta di credito.

c) In caso di mancato pagamento da parte dell’ospite entro i termini stabiliti dalle Condizioni generali, tale comportamento sarà ritenuto una violazione grave degli obblighi contrattuali, senza obbligo per l’Agenzia di rispettare il termine di preavviso. In caso di scioglimento del contratto per i motivi di cui sopra, l’ospite perderà il diritto a tutti i pagamenti corrisposti all’Agenzia.

 

4. CONDIZIONI DI CANCELLAZIONE

In caso di cancellazione della prenotazione da parte dell’ospite, l’acconto del 30% del prezzo dell’alloggio e altri eventuali importi versati all’Agenzia non saranno restituiti all’ospite. In questo caso l’Agenzia tratterà la sua provvigione maggiorata dell’IVA e verserà senza indugio il resto dell’importo ricevuto dall’ospite, meno l’importo delle provvigioni, sul conto corrente del proprietario della villa.

Se la cancellazione della prenotazione è avvenuta dopo l’effettuazione del pagamento dell’intero prezzo dell’alloggio prenotato e vi sono basi giuridiche per il rimborso dei fondi versati dall’ospite, il proprietario della villa è tenuto a restituire tali fondi all’ospite. Se l’Agenzia riterrà giustificata la richiesta di rimborso dell’acconto da parte dell’ospite, il proprietario della villa sarà tenuto a restituire l’importo dell’acconto versato meno l’importo delle provvigioni per l’Agenzia.

In caso di sentenza passata in giudicato in merito alla richiesta di rimborso dell’acconto versato, ogni parte contrattuale si impegna a restituire la quota di acconto ricevuta, ovvero ad agire in conformità con la sentenza pronunciata dal tribunale.

In caso di scioglimento del contratto di locazione già stipulato, l’ospite è tenuto a recapitare una notifica all’Agenzia esclusivamente per iscritto o all’indirizzo e-mail dell’Agenzia.

La prenotazione di una determinata villa non può essere trasferita a un’altra Villa perché l’Agenzia trasferisce subito gli importi ricevuti dall’ospite al proprietario della villa. Tuttavia, se l’ospite è in grado di trovare un sostituito che soggiornerà nella villa nel periodo prenotato, alle stesse condizioni e allo stesso prezzo, l’Agenzia effettuerà il cambio dell’intestatario del contratto di locazione, inserendo i dati del nuovo ospite, subito dopo essere stata notificata dall’ospite. L’Agenzia invierà una conferma scritta relativa al cambio dell’intestatario del contratto al nuovo ospite. In questo caso l’Agenzia tratterà l’importo già ricevuto dal primo ospite, mentre il nuovo ospite sarà obbligato a pagare il restante prezzo fino a saldare l’intero prezzo dell’alloggio.

In caso di circostanze straordinarie, che nessuna delle parti contraenti avrebbe potuto prevedere prima della stipulazione del contratto (scioperi, guerre, incendi, innondazioni e altre cause di forza maggiore), che rendono impossibile o ostacolano l’adempimento del contratto, il proprietario della villa e l’Agenzia hanno il diritto di sciogliere unilateralmente il contratto di locazione. In questi casi, l’Agenzia e il proprietario della villa non potranno essere ritenuti responsabili poiché lo scioglimento del contratto sarà dovuto a cause che non si possono prevedere, prevenire e che sono in genere al di fuori delle loro possibilità di controllo.

Le condizioni di cancellazione di cui sopra non saranno applicabili se la cancellazione è stata effettuata per uno dei seguenti motivi:

  • la regione croata di destinazione diventa rossa (ovvero se al ritorno l’ospite sarà messo in quarantena),
  • lo stato estero da cui proviene l’ospito è rosso (ovvero se l’ospite è impossibilitato a lasciare lo stato in cui si trova),
  • i confini della Croazia sono chiusi,
  • l’ospite risulta positivo al coronavirus.

In caso di positività, è necessario recapitare un documento che attesti che l’ospite è positivo al coronavirus. Inoltre, in caso di chiusura dei confini o inserimento nella lista rossa; l’avviso deve provenire da un’ente statale ufficiale. Se la cancellazione è giustificata da una di queste condizioni, si applicheranno le seguenti condizioni:

  • fino a 14 giorni prima della data di arrivo – rimborso dell’intero importo.
  • da 13 giorni prima della data di arrivo – il voucher del valore dell’intera prenotazione della villa sarà valido per i successivi 18 mesi.

La pandemia causata dal coronavirus è stata dichiarata l’11/03/2020, pertanto tutti gli ospiti sono consapevoli del rischio di contagio e dei viaggi. Ad eccezione dei quattro motivi di cui sopra, l’ospite non ha il diritto al rimborso e si applicano le normali condizioni di cancellazione.

5. ARRIVO E CHECK IN

Check-in/check-out

 L’ospite potrà entrare nell’alloggio dopo le ore 17:00 alla data di arrivo. Alla data di partenza, dovrà lasciare l’alloggio al massimo entro le ore 10:00. L’Agenzia potrà consentire l’ingresso nell’alloggio anche prima se le circostanze lo permetteranno, dandone comunicazione tempestiva all’ospite. Qualora l’ospite partisse prima della scadenza del termine prenotato e senza averne dato comunicazione tempestiva all’Agenzia, tale decisione sarà a carico e a rischio dell’ospite, mentre l’Agenzia non si farà carico di alcuna responsabilità o eventuali costi associati.

Registrazione dell’ospite

La procedura di registrazione dell’ospite è a carico del proprietario della villa. Al momento della registrazione dell’ospite, il proprietario della villa è autorizzato a richiedere e l’ospite si impegna a esibire un documento d’identità valido, ai sensi delle leggi attualmente in vigore nella Repubblica di Croazia. Il proprietario della villa utilizzerà i dati dell’ospite solo ai fini della registrazione dell’ospite. Qualora l’ospite si rifiutasse di esibire un documento d’identità, il proprietario della villa si riserva il diritto di negare il servizio di alloggio all’ospite, il quale perde così l’acconto versato fino a quel momento. L’Agenzia non sarà ritenuta responsabile in caso di uso non autorizzato o improprio dei dati personali dell’ospite da parte del proprietario della villa.

 

6. REGOLE DI SOGGIORNO

a) Numero di persone

Il numero massimo di persone che può soggiornare nella villa nel periodo prenotato è indicato sul sito web dell’Agenzia e/o della villa. La conferma scritta che l’Agenzia invierà all’ospite dopo il versamento dell’acconto conterrà le informazioni relative alla capacità massima della villa. La capacità della villa si riferisce ad adulti e bambini.

Nel caso in cui la villa venisse occupata da un numero di persone maggiore rispetto a quello consentito, senza l’autorizzazione del proprietario dell’appartamento, l’Agenzia e il proprietario avranno il diritto di sciogliere il contratto di locazione senza l’obbligo di rispettare il termine di preavviso, mentre gli ospiti si impegneranno a lasciare la villa entro 24 ore dallo scioglimento del contratto. Il periodo prenotato, eventualmente non goduto, sarà addebitato come se il contratto di locazione non fosse stato sciolto e l’ospite non avrà il diritto a richiedere il rimborso per quel periodo.

b) Gruppi di giovani

Saranno considerati gruppi di giovani le persone fino a 25 anni di età, alle quali potranno essere applicate condizioni speciali, secondo quanto stabilito dal proprietario della villa. Gli ospiti sono tenuti a fornire all’Agenzia le informazioni relative all’età delle persone che soggiorneranno nella villa al momento della prenotazione.

Il mancato rispetto di questa condizione non influirà sulla validità delle condizioni speciali per i giovani e potrà avere come conseguenza l’annullamento della prenotazione senza rimborso da parte dell’Agenzia.

c) Tende e roulotte

Gli ospiti non sono autorizzati a posizionare tende, roulotte o simili nel giardino della villa o nelle sue vicinanze. In caso contrario, il contratto di locazione verrà sciolto e l’ospite e tutte le persone che soggiornano con lui saranno tenute a lasciare definitivamente la villa entro 2 (due) ore dallo scioglimento del contratto di locazione. In caso di una tale violazione del contratto, l’ospite perde il diritto al rimborso per i giorni prenotati non goduti.

d) Ville ristrutturate o di nuova costruzione

Se l’ospite soggiorna in una villa ristrutturata di recente o di nuova costruzione, dovrà dimostrarsi tollerante in merito alle conseguenze derivanti dalla costruzione in termini di vegetazione non ancora cresciuta all’esterno della villa. Tale disposizione non si applica ad alcun tipo di disfunzionalità dei servizi offerti dalla villa.

e) Piscina

Se la villa è dotata di piscina, l’ospite si impegna a rispettare il regolamento per l’uso della piscina fornito dall’Agenzia o dal proprietario della villa. L’uso della piscina è a esclusivo rischio e pericolo dell’ospite. Alloggiare presso la villa nel periodo invernale può implicare l’impossibilità di usare la piscina. Quanto sopra vale anche per l’uso delle vasche o piscine idromassaggio. È vietato salire o posizionare qualsiasi tipo di carico sulla copertura della piscina e della vasca idromassaggio, in quanto potrebbero essere causa di danni che l’ospite sarà tenuto a risarcire.

f) Animali domestici

Sul sito web della villa o dell’Agenzia saranno indicate la possibilità e le condizioni alle quali gli animali domestici saranno ammessi nella villa o nel suo giardino. Al momento della prenotazione, l’ospite è tenuto a indicare il numero di animali domestici con i quali intende soggiornare nella villa. L’ospite è tenuto a richiedere una conferma scritta speciale se intende portare con sé più di due animali domestici nella villa. Se l’ospite non indicherà l’intenzione di portare con sé un animale domestico o se porterà più animali domestici di quelli indicati al momento della prenotazione, il proprietario o l’Agenzia avranno il diritto di sciogliere il contratto senza l’obbligo di rispettare il termine di preavviso. In questo caso l’ospite e tutte le persone che soggiornano nella villa saranno tenute a lasciare l’appartamento entro 2 (due) ore perdendo il diritto al rimborso dei giorni prenotati non goduti.

In caso di soggiorno di animali domestici, il prezzo della villa può essere automaticamente aumentato a causa delle pulizie aggiuntive necessarie in caso di soggiorno di animali domestici, se previsto dalle condizioni di alloggio nella villa. Agli animali domestici non è consentito entrare in piscina, né stare sopra i mobili della villa. I proprietari degli animali domestici sono responsabili di ogni eventuale danno dovuto al loro soggiorno e sono tenuti a pulire tutti gli escrementi prodotti dai loro animali domestici. I proprietari di animali domestici sono tenuti a vaccinare i propri animali e seguire in generale tutte le norme vigenti in materia di sicurezza e salute. L’Agenzia e il proprietario della villa non saranno in alcun modo ritenuti responsabili di eventuali danni o malattie causati dagli animali domestici degli ospiti della villa.

Se l’ospite di una villa in cui non sono ammessi animali domestici sviluppa una reazione allergica o simili, l’Agenzia non potrà essere ritenuta responsabile perché non può garantire che nell’appartamento non abbiano precedentemente soggiornato animali domestici del proprietario della villa o di altri ospiti.

g) Rumore

In caso di disturbo della quiete e dell’ordine pubblico da parte degli ospiti, con rumori e schiamazzi, e in caso questi non si plachino nemmeno dopo un avvertimento, tale comportamento sarà ritenuto una violazione grave delle disposizioni del contratto di locazione. In questo caso il proprietario e/o l’Agenzia saranno autorizzati a sciogliere immediatamente il contratto di locazione, senza obbligo di preavviso, e l’ospite si impegnerà a lasciare definitivamente la villa entro 2 (due) ore, assieme a tutte le persone che vi soggiornano e non avrà il diritto a richiedere il rimborso all’Agenzia.

 

7. REGOLE DELLA CASA

Ogni villa è dotata delle Regole della casa, affisse in bella vista. All’interno della villa, gli ospiti sono tenuti a seguire le Regole della casa e le norme di comportamento e condotta stabilite dal proprietario della villa o dall’Agenzia. Il mancato rispetto delle Regole della casa sarà ritenuto una violazione grave del contratto di locazione e il proprietario e/o l’Agenzia saranno autorizzati a sciogliere immediatamente il contratto di locazione, senza obbligo di preavviso. In questo caso l’ospite e tutte le persone che soggiornano nella villa saranno tenute a lasciare l’appartamento entro 2 (due) ore perdendo il diritto al rimborso dei giorni prenotati non goduti. Lo stesso vale in caso di disturbo della quiete e dell’ordine pubblico da parte degli ospiti con rumori e schiamazzi.

 

8. CAPARRA

La caparra funge da garanzia in caso di eventuali danni causati dall’ospite, da persone che lo accompagnano o in generale da persone per le quali l’ospite potrebbe essere ritenuto responsabile, tra cui visitatori e altre persone che non sono registrate come ospiti della villa.

L’importo della caparra verrà indicato nella conferma di prenotazione. L’intera caparra verrà restituita all’ospite al momento del check out se l’ospite non avrà arrecato alcun danno. Se, invece, vi saranno danni, il proprietario tratterà una somma pari ai danni cagionati restituendo il resto all’ospite. Se la caparra non coprirà il danno intero, l’ospite sarà tenuto a risarcire il proprietario della villa dell’intero valore del danno cagionato.

 

9. DANNI ALLA VILLA

L’ospite è tenuto a prendersi cura della villa e e lasciarla nelle stesse condizioni in cui l’ha trovata all’arrivo. L’ospite è tenuto a comportarsi in modo responsabile verso la villa, le sue dotazioni e tutto ciò che può utilizzare nell’ambito della stessa. In caso di danni, l’ospite sarà direttamente responsabile nei confronti del proprietario della villa, in conformità con i punti VII e VIII delle Condizioni. Sarà considerato danno anche ogni aggiuntivo intervento di pulizia della villa, dei suoi mobili o attrezzature, e anche qualsiasi ingaggio di tecnici e/o servizi assistenza che si renderanno necessari a causa del comportamento dell’ospite della villa.

L’ospite è tenuto a denunciare immediatamente al proprietario della villa ogni eventuale danno insorto durante il suo soggiorno. Se l’ospite provoca un danno intenzionalmente, il proprietario della villa e l’Agenzia avranno il diritto a sciogliere il contratto di locazione senza l’obbligo di rispettare il termine di preavviso. In questo caso l’ospite e tutte le persone che soggiornano nella villa saranno tenute a lasciare l’appartamento entro 2 (due) ore perdendo il diritto al rimborso dei giorni prenotati non goduti.

 

10. OSPITE INSODDISFATTO

Se l’ospite riterrà che la villa è pulita male o se noterà un guasto o un altro tipo di irregolarità, avrà il diritto a presentare reclamo al proprietario della villa. Se il reclamo riguarda la pulizia, l’ospite è tenuto a presentare reclamo tempestivamente. Il proprietario della villa darà seguito al reclamo entro un termine ragionevole.

L’ospite è responsabile dei danni che con il suo comportamento arrecherà al proprietario della villa, ovvero è tenuto a prevenire il verificarsi di danni maggiori per quanto possibile. In caso di discrepanza tra le condizioni effettive della villa e quelle del sito web della villa o dell’Agenzia, il proprietario della villa sarà ritenuto unico responsabile.

 

11. RESPONSABILITÀ DELL’AGENZIA

Virtus upravljanje s.r.l. è un’agenzia turistica la cui attività principale è la mediazione nella locazione di strutture ricettive. Virtus upravljanje s.r.l. offre servizi di mediazione in base a contratto di collaborazione con proprietari delle ville e, in quanto tale, non ne è proprietaria, né si assume le responsabilità legate alla proprietà. In base al contratto, i proprietari delle ville sono tenuti a fornire all’Agenzia informazioni e dati completi e accurati in merito alle ville e a tutte le loro caratteristiche più importanti, per le quale si assumono la piena responsabilità nei confronti degli ospiti. Se la prenotazione o la fruizione della prenotazione non saranno portate a termine, interamente o parzialmente, per motivi che sono fuori dal controllo e dalla responsabilità dell’Agenzia, tra cui processi giudiziari legati alla villa, impossibilità di fatto di utilizzare la villa, comportamenti del proprietario e simili, l’Agenzia ha il diritto di cancellare la prenotazione e non potrà essere in alcun modo considerata responsabile. In questi casi, l’Agenzia ha il diritto di offrire all’ospite un alloggio alternativo.

In caso di reclamo fondato da parte dell’ospite, basato su informazioni errate e incomplete fornite dal proprietario della villa, o in caso di difetto alla struttura, in seguito a un reclamo giustificato dell’ospite, l’Agenzia potrà offrire un alloggio alternativo all’ospite con uno sconto sul prezzo dell’alloggio, in base alle capacità disponibili. L’ospite ha il diritto al rimborso dei fondi versati fino a quel momento se l’Agenzia e il proprietario della villa non sono in grado di offrire un alloggio alternativo o se l’ospite li rifiuta. In questi casi l’Agenzia non sarà tenuta a restituire la provvigione già ricevuta, mentre il proprietario della villa sarà tenuto a restituire all’ospite l’importo ricevuto fino a quel momento, inclusa la provvigione per l’Agenzia.

Se l’insoddisfazione dell’ospite sarà dovuta a un difetto alla struttura, il proprietario della villa dovrà cercare di eliminarlo tempestivamente. Se non sarà possibile eliminare il difetto o non sarà possibile farlo entro un termine ragionevole, o se l’ospite avrà subito un danno a causa del difetto, il proprietario della villa dovrà risarcire l’ospite dei danni subiti a seconda della natura del danno applicando la tabella di Francoforte.

 

12. DISPOSIZIONI FINALI

L’Agenzia pubblica sul suo sito web solo le informazioni sulle ville  che sono state fornite dai proprietari. Ad eccezione delle informazioni che riguardano le ville, tutte le altre informazioni e i contenuti digitali e multimediali pubblicati sul sito web della villa sono di proprietà esclusiva dell’Agenzia e come tali sono soggetti a tutela delle norme sul diritto di autore e relative branche del diritto.

Le presenti Condizioni generali di contratto sono pubblicate in diverse lingue sul sito web della villa e in caso di incongruenza tra le diverse versioni sarà considerata valida quella pubblicata in lingua croata.

Le parti contraenti accettano le presenti Condizioni generali di propria spontanea volontà e allo scopo di realizzare i propri interessi reciproci, nonché si impegnano a risolvere eventuali controversie in modo pacifico e amichevole. In caso di controversia giudiziaria, le parti contraenti convengono di comune accordo che il tribunale competente sarà quello di Fiume.